Winzozz

Ecco…
 
era troppo bello per durare… tutti questi anni senza problemi gravi di installazione di windows…
 
Ma eravamo ancora troppo giovani, era ancora presto per lasciarci, la mia installazione fatta sul portatile quando l’ho comprato, sopravvissuta al cambio di lavoro (ed a conseguenze cambio totale dei software più di una volta), sopravvissuta ai vari giochi provati quando c’era il tempo per farlo e sopravvissuta ai 5.000.000 di files passati per l’hd.
 
Mi sembra di vedere una scena in cui lei (l’isterica istanza di windows) parla con lui (il pretenzioso sviluppatore)…
"E’ finita… non ce la faccio più a stare con te e voglio la mia indipendenza… e poi mi opprimi, sempre a dirmi cosa devo fare… e poi diciamolo, che in fondo vuoi più bene al cane. Guarda, è meglio così, ne trovi un’altra e ti ci installi stabilmente come vorresti tanto fare con me… basta, ti pianto qui!" 
CRUSH! 

E fu così che dopo innumerevoli tentativi per il ripristino di una configurazione decentemente funzionante ne ho trovata una incredibilmente instabile, che rappresenta la perfezione dell’instabilità di sistema…appena eseguo il login un bel dump di sistema e passa la voglia di fare qualsiasi cosa nel registro.
 
Ah, la tecnologia! E’ una cosa meravigliosamente meravigliosa. E’ una cosa unica che ci permette di essere sempre migliori di come eravamo ieri. Il problema non è la tecnologia, è l’informatica che è una scienza empirica… ed è uno sviluppatore che vi parla.
 
Vabbeh, adesso me ne vado a letto, comunque contento perché ho passato 1 esame (solo 20, ma intanto miglioriamo la situazione e ci avviciniamo alla laurea…) e perché domani cercherò di sistemare la cosa con i miei 2 colleghi geniacci, anche se la vedo grigia, non parte neanche in safe mode smile… infatti vi sto scrivendo dal server (che uso per scopi personali).
 
Ciao a tutti, belli e brutti… esculo dalla lista gli sviluppatori del baco che mi ha distrutto il sistema operativo.
 
e ciao anche alla mia installazione di wincozz
(per fortuna che ho il backup di tutte le impostazione che mi possono venire in mente… e i files ce li ho sull’altra partizione )

You may also like...

18 Responses

  1. dashie ha detto:

    Userò le mie doto di preveggenza… vedo… veeedo… un fooormat C:\\ ^^ ERADICAAAAATE!! DESTROOOOYYYY!!! ^^ (serve motosega?)

  2. Il Fancazzista Mascherato ha detto:

    Metti su una cosa piu`  stabile… che ne so… un dos 3.11!!! 😛

  3. Demona ha detto:

    Ma sei fissato con la motosega eh Dashie? Che dirti Geco…io ho passato 4 mesi con un pc "parlava da solo"…ed ovviamente x me l’informatica è come se fosse magia oscura…

    in bocca al lupo  (quanto mi piace questa mucchina)

  4. dashie ha detto:

    beh, la motosega è un’icona della mia infanzia… 😀 ok non regge eh? vabbè covo istinti omicidi possibilmente violenti… ultimamente ho problemi a “correre” dietro alle vittime… ma presto riprenderò tali sane attività^^

  5. Puccio ha detto:

    Carissimo viandante, il mitico Murphy (quello della legge di Murphy) definì con esattezza hardware e software:

    "L’HARDWARE è quello su cui usi violenza quando il SOFTWARE non funziona".

    Per la cronaca Murphy è un Ing. Elettronico o Informatico.

    Su, su, dai. Non ti preoccupare più del dovuto.

    Ricordati sempre che:

    "Gratta = è meccanico

    Ronza = è elettrico

    Non sai perchè non funziona = è elettronico"  .

    Per Dashie.

    Ti dissi anni fa che la motosega non risolve tutti i problemi, sebbene ne STRONCHI moltissimi.

    Per Demona.

    Mi piacciono un sacco tutte quelle cosine tondeggianti; ho un portachiavi di gomma a forma di Winny Poo vestito da criceto!!!!

  6. Demona ha detto:

    Per Puccio: Spettacolo…io ho Winny Poo inghiottito da una foca, da una gallina, da un panda…poi???ah si da un pinguino…bellilli!!!

    Per Dashie: spero di non diventare una tua vittima…corro lenta quanto un bradipo!!!

  7. Puccio ha detto:

    Sono un poco preoccupate per come sto maturando (in senso lavorativo intendo).

    BIG BOSS ING. CAPO qualche settimana fa ha detto ad un collega:

    "Tu ti lavi troppo. Non va bene. Un vero uomo, un poco, ha da puzzare."

    Come mi dovrei comportare?

    Non ridete il mio non è un problema da poco…

    Che vita.

  8. Mitsuhashi ha detto:

    e la morosa che dice?

    è d’accordo?

    😛

  9. Demona ha detto:

    Caro Puccio questo è un detto tipicamente romano…"l’omo a da puzzà!!!" non vorrei che il tuo capo avesse orgini capitoline…cmq non dargli retta ti prego!!! Fallo soprattutto x la tua morosa!!!

  10. Puccio ha detto:

    Parafrasando Battiato se non lavassi sarei (GIUSTAMENTE) combattuto tra "astinenza e pentimento".

    Ma si sa…

    "Chi è causa dei suoi mali pianga se FESSO."

  11. nomade ha detto:

    oddio…. dimmi che non ho nessun legame di parentela con l’ing.boss in questione… e dimmi anche che non si stava riferendo ad un collega ultrappenninico…per il resto, anche io tifo per la morosa.

  12. Frà ha detto:

    Cito: "Ah, la tecnologia! E’ una cosa meravigliosamente meravigliosa. E’ una cosa unica che ci permette di essere sempre migliori di come eravamo ieri."

    Beh, dai, magari più veloci, a maggior rendimento, ma "migliori" mi sembra troppo… E poi molta gente è rovinata dalla tecnologia, e si illude che un nuovo arnese – che soddisfa bisogni che prima non aveva – possa farla sentire meglio. Leggi Calvin & Hobbes: Calvin va da sua madre e la informa che ha appena visto in TV (traduco al volo) "alcuni prodotti di cui non conosceva l’esistenza ma di cui ha disperato bisogno".

  13. Mitsuhashi ha detto:

    ok Frà, ci sta tutto

    più veloci e a maggior rendimento…

    😛

  14. Frà ha detto:

    Ehm… non é che mi stai dando ragione con pazienza e rassegnazione ?

  15. Mitsuhashi ha detto:

    ma no!

    direi più che altro con sincera condivisione del commento… (cevvordì?)

    😉

  16. Frà ha detto:

    Ah ecco.

    smile

  17. Mitsuhashi ha detto:

    eh eh eh

    no, davvero…

    sono d’accordo… so che è strano, ma sono proprio d’accordo.

    La tecnologia ci aiuta a fare meglio cose più o meno difficili, ma non rende migliori le persone… anzi…

    alle volte l’utilizzo della tecnologia può risultare meno bello e romantico, e quindi usando la tecnologia si perdono delle cose.

    Io leggo poco, mio malgrado, però non leggerei mai un libro sul pc. Preferisco la carta… così come scrivere a mano ha ancora un fascino decisamente maggiore che scrivere sulla tastiera.

  18. Frà ha detto:

    Vero. E poi se leggi un libro su PC finisci così (l’emoticon più bello – e più lungo – della storia):

Rispondi