Trasgressione

A parte che so perfettamente che praticamente tutti voi, carissimi miei lettori, avete pensato a centinaia delle "peggio cose" non appena i vostri placidi ed innocenti occhietti si sono appoggiati sul titolo di questo post… ieri ho provato una piacevole sensazione dovuta ad una dimenticanza.
 
Mi sono scordato il telefonino a casa!
 
Ed a parte il fatto che ho dovuto avvertire la morosa e la mamma che non ero reperibile se non in ufficio, la sensazione di trasgressione e di rubata libertà dagli impegni che mi ha regalato l’assenza dell’intruso nella vita di tutti noi, il telefonino, è stata piacevole…
 
… forse perché non dovrei essere irreperibile… ma ogni tanto credo faccia bene spegnerlo, lasciarlo altrove  (non perdetelo però, mi raccomando!)… cose di questo tipo…

You may also like...

1 Response

  1. Puccio ha detto:

    Una volta ho scordato di caricare il Cell prima di uscire. Ancora me lo rinfaccia appena ne ha l’occasione. Successe circa nel 2001 (forse?).

     Da allora non ho commesso più quell’errore.

    In questi casi mi viene in mente una bellissima barzelletta della "Settimana enigmistica": "E’ inutile che un uomo si ricordi dei suoi errori, quando ha una donna che li ricorda meglio di lui".

     

Rispondi