senza telefono

E in casa nuova siamo ancora senza telefono.
 
Dopo un anno e mezzo di manfrina stile calende greche che interpretano gli eoni del paleozoico, ieri son venuti a montare il telefono a casa.
 
Piccolo problema: c’è la centralina piena!
 
Ma porca di quella putt…!!!!
E la cosa bella è che circa 8 mesi fa mi avevano assicurato di averla cambiata perché era rotta e prendeva acqua. E invece? Invece (come si evince dalla foto) hanno semplicemente messo la vecchia scatola del vecchio box in una scatola più grande!!!
 
Ma te ne devi accorgere adesso? Sono venuti il 15 a fare dei sopralluoghi per un numero di volte spropositato, io continuo a prendere permessi dal lavoro per questa cacchio di linea telefonica, e alla fine mi dici che non si può? (tralascio i trascorsi con i vicini per avere il permesso di passare con il cavo sul loro muro senza chiamare la questura).
 
E’ ufficiale, la Telecom lavora di merda!
 
E che mi querelino pure per questa notizia pubblica, farò altrettanto.
 
Vuoi che loro non sappiano che c’è un box pieno? Non ci vuole un genio, basta sottrarre dal numero massimo di linee del modello del box il numero di installazioni fatte sul box. Se il risultato è zero allora il box è pieno! Al telefono sembrava che gli avessi spiegato l’acqua calda… doveva per forza arrivare un tecnico da Bologna (modo di dire forlivese) qual sono per spiegare loro l’ovvio?
 
Sono veramente incazzato…
 
E ancora senza telefono… giurano che lunedì 5 dicembre mi montano un box nuovo ed entro domenica 11 mi fanno la linea. Speriamo…
 
Speriamo perché sennò io faccio una strage.

You may also like...

7 Responses

  1. abreslosojos ha detto:

    mit, lo so.. lavorano di merda e sono ladri.. io sono disperata.. e il problema più che qua è giù a casa.. cercavo un’alternativa alla telecom ma sembrano essere tutti allo stesso livello schifoso!

  2. francesca ha detto:

    mamma mia, sono proprio dei geni!! mi dispiace 🙁

  3. kiara ha detto:

    maddai, da non credere! guarda, mit, adesso TI TELEFONO e ti tiro un po’ su io…

  4. Mitsuhashi ha detto:

    Kiaaaaaaraaaaaa (disse con aria allucinata e con un’ascia in mano stile Sciàining!)

  5. Puccio ha detto:

    Se ti può interessare so un paio di cosine sulla Telecom.
    Innanzi tutto non sono loro a effettuare fisicamente i cablaggi, ma si affidano a ditte esterne nella tua zona se ne occupa la SIRTI quasi sicuramente.

    Forse potresti chiedere il tuo numero di pratica alla Telecom (adducendo una scusa puerile tipo "Così sappiamo tutti e due di quale procedimento stiamo parlando").
    Successivamente chiamare la Sirti (Numero sulle pagine bianche) e adottare la tua tecnica "Carissima Xxxx sono l’ing. ###…" e chiedere chi sia e che ti passino il responsabile della pratica numero XYZ.
    Non dire che è qualche cosa per te, ma che te occupi.
    Sottolinea che il numero te lo ha fornito l’ufficio acquisizione Telecom e la natura del problema.
    A questo punto sollecita usando il tuo (per ora) falso titolo e una fredda cortesia per accellerare i tempi.
    A parte il millantato credito del titolo professionale tutto il resto è legale, vero e onesto. Soprattutto U-T-I-L-E.

  6. Puccio ha detto:

    Ho un sospetto: sei finito nei guai per colpa dei miei consigli o hai una piccola crisi creativa?

  7. Mitsuhashi ha detto:

    no no… ho solamente avuto un po’ di giorni stracolmi…

    per Sirti, che vuoi… è 1 anno che parlo con loro, ma il casino è a monte…

    speriamo si risolva tutto.

Rispondi