ritorno (uno dei tanti)

Il caffè prima di partireEccoci di nuovo in Italia, in questa splendida e casalinga emilia romagna, dopo una tripletta di giorni nella city londinese (per non parlare di Westminster e delle altre.. sapevate che Londra è divisa in City? Non è mica tutta "London").
 
Partiti con un volo super economico da Bologna(Forlì) la sera di giovedì, siamo arrivati a London(Stansteed) ed al nostro ostello nella notte inoltrata. Qui abbiamo preso una camerona da 6…
 
Perché da 6? Beh, semplice… perché eravamo io, Nomade, Geco, l’Altro, il conte Vlad e Mr. Monster… semplice!

Prima di partire, ci prendiamo l’ultimo ricordo italiano: il caffé!
Eh si… perché è bellissima Londra, ma il caffè proprio non lo sanno fare come si deve, mi spiace… anche l’espresso "ristretto" è alto come la tazzina!
 
Comunque, munito di macchina fotografica digitale ho scattato qualcosa come 198 fotografie (e non contiamo le foto che hanno scattato il Conte e Mr Monster), che provvederemo a cross-postare tutte le foto più significative.
 
Preparatevi quindi, perché i posts saranno molti nel prossimo periodo! Soprattutto perché saremo ispirati e invogliati da questa città che ti fa venir voglia di andare a viverci, senza aspettare neanche 5 minuti.
 
A presto, piccoli viandanti

You may also like...

2 Responses

  1. Il Fancazzista Mascherato ha detto:

    Eccovi finalmente di ritorno quindi…
    Allora, raccontate un po` com’e` cambiata Londinium dal lontano febbraio 1996, se non ricordo male…
    Com’e` sto “London Eye”? Deturpa molto il paesaggio? E avete visto le guardie della White Tower? C’e` ancora il simpatico vecchietto con la barba bianca che si occupa dei corvi e che e` in TUTTE le foto turistiche? Siete stati in qualche pub irlandese? Quando andai io disegnavano il Trifoglio nella schiuma della birra mentre la spillavano, lo fanno ancora?
    Quando mi/ci fate vedere le “diapositive delle ferie”? 😉 Mi avete portato qualche regalino?

  2. Mitsuhashi ha detto:

    Caro Fancazzista…
     
    Il London Eye effettivamente è un cazzotto in un occhio, e deturpa il paesaggio non poco… si, abbiamo visto gli Yeomen, ma il vecchietto che dà da mangiare ai corvi non l’abbiamo visto, probabilmente i corvi si sono presi da soli quel che serviva loro…
     
    Nei pub fanno ancora il trifoglio sulla schiuma quando ordini una Guinness e le fotografie te le faremo vedere presto, non temere 😉 ne abbiamo un botto..:

Rispondi