notizia falsa su Israele e i bambini

In questi giorni gira in rete una voce secondo la quale:

“Il Consiglio dei Rabbini in Cisgiordania chiede al regime israeliano di dare ordine di uccidere i civili in Libano e a Gaza e di non avere pieta’ per i piccoli palestinesi perche’ secondo la Torah l’uccisione dei bambini durante la guerra e’ lecito!”

dal sito losai.eu

Controllando l’articolo e verificando la fonte, Iran Italian Radio, si legge qualcos’altro:

 Nella versione 2011 del suo libro, il rabbino estremista sionista Yitzhak Shapira continua a predicare l’assassinio dei non ebrei e persino dei loro figli neonati, se ciò possa servire “a difendere Israele”.

dal sito italian.ibir.ir

Il Consiglio dei Rabbini e il canale 7 della tv israeliana, che sempre secondo losai.eu avrebbe trasmesso il comunicato, non sono affatti citati. È invece citato il libro “The King’s Torah”, dove il rabbino Shapira avrebbe esposto questa sua teoria. È difficile anche verificare le notizie sul libro e sul rabbino: i risultati sono sempre un po’ discordanti per le date della storia, non è possibile trovare il codice ISBN del libro nè tantomeno altre informazioni (a prescindere dalla lingua con cui si cerca). Tutto quello che si trova sono articoli che riportano la stessa notizia, senza fonti autorevoli. Neanche la tanto amata wikipedia fornisce informazioni davvero utili.

In questo caso, io parlerei di notizia falsa.

E voi?

You may also like...

Rispondi