Non è reato!

Evvai!!!
 
Finalmente una bella notizia in questo netmondo, finalmente la dicitura "fini di lucro" acquista un senso più ragionevole (almeno per me :P)
 
"Scaricare file senza lucro non è reato"
 
Ecco cosa dice la Corte di Cassazione in merito ad una causa che vedeva al banco degli imputati alcuni ragazzi che, come quasi tutti quelli che mi leggono, scaricavano e condividevano film musica e quant’altro da internet.
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/01_Gennaio/20/web.shtml
 
Il DRM è morto da un po’, il chipset per il controllo dei diritti sul mio portatile nuovo non c’è (come invece dicevano 1 anno fa), ecc…
 
Devo dire che mi speravo che succedesse.

You may also like...

2 Responses

  1. Geco ha detto:

    «La sentenza della III sezione della Cassazione che è stata ripresa dagli organi di stampa con il titolo ‘scaricare non è reatò si riferisce in realtà ad un caso antecedente l’attuale normativa, in vigore dal 2004, che invece stabilisce la punibilità penale per lo scambio di file illegali e che punisce con una sanzione amministrativa di 154 euro chi invece si limita a scaricare una canzone abusivamente. Non si tratta pertanto di una decisione che modifica l’attuale legislazione in vigore»: lo precisa Enzo Mazza, presidente di Fimi, la Federazione dell’Industria Musicale Italiana.

    Ahimè, il buonsenso, in queste cose è ancora lontano

  2. Mitsuhashi ha detto:

    uff… mi hanno fregato… la lettura rapida dell’articolo almeno mi ha reso felice per 1 giorno 😛

Rispondi