non capisco…

Non capisco come un ragazzo debba perdere la vita in questo modo imbecille, non capisco perché il valore del tempo trascorso respirando è sempre più basso… non capisco e non riesco a capire.
 
in cina, un ragazzo (cioé, lo chiamano ragazzo i giornali, ma è un uomo, aveva 31 anni) è morto davanti ad un pc di un internet cafè dopo aver passato 20 ore davanti ad un gioco online.
 
EH??? Ma dove str+-+–o va il mondo?
 
Siamo veramente al limite, se non ci si accorge nemmeno che si sta morendo davanti ad un gioco al computer…
 
mah, sono scioccato, dispiaciuto e pieno di pena per il "ragazzo" che non ha saputo vedere cosa è vero e cosa invece lo sembra soltanto.
 
L’articolo è di repubblica, ed è qui.

You may also like...

Rispondi