ma sono politici?

Pannella fa lo sciopero della sete, ma sono politici?

Cito letteralmente dal sito del corriere.

—————————-
 
Pannella rifiuta il ricovero in ospedale
Il leader radicale continua lo sciopero della sete nonostante il parere negativo dei medici: «Si fissi una data in Parlamento per il provvedimento dell’amnistia».
Vai all’articolo:
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2005/04_Aprile/10/pannella.shtml
 
—————————-
 
 
Ok, adesso che tutto è risolto perché il caro P. ha deciso di smettere ed ormai sono passte 2 settimane posso parlare.
 
Ma è dignitoso che esponenti della nostra classe politica usino questi metodi per ottenere ciò che vogliono?
Mi sembra di essere all’asilo: "se non mi dai la macchinina allora urlo e piango, ecco!"
 
Sinceramente questi casi mi fanno quasi vergognare di essere italiano.

You may also like...

2 Responses

  1. Demona ha detto:

    Caro Mitsu…io spesso mi vergogno di essere italiana…e non solo per casi come questo! Ormai alle crisi mistiche di Pannella ci dovremmo essere abituati tant’è che pure la Mussolini prima delle elezioni ha fatto lo sciopero della fame se ti ricordi bene!!

    Kiss…spero vi siate divertiti ieri sera…baci a tutti

    Dem/Bea

  2. setita ha detto:

    e io ti ricordo che P ha fatto eleggere Cicciolina, e poi questi sistemi gli usa dagli anni ’70. Ma se non facesse così chi se lo cagherebbe!!!! 

Rispondi