l’amore conta!

L’AMORE CONTA – LIGABUE
 

Io e te ne abbiam vista qualcuna – vissuta qualcuna
ed abbiamo capito per bene – il termine insieme
mentre il sole alle spalle pian piano ca giù
e quel sole vorresti non essere tu 

 

e così hai ripreso a fumare – a darti da fare
è andata come doveva – come poteva
quante briciole restano dietro di noi
o brindiamo alla nostra o brindiamo a chi vuoi

 

l’amore conta
l’amore conta
conosci un altro modo
per fregar la morte?
nessuno dice mai se prima o poi
e forse qualche dio non ha finito con noi
l’amore conta

 

io e te ci siam tolti le voglie
ognuno i suoi sbagli
è un peccato per quelle promesse
oneste ma grosse

ci si sceglie per farselo un pò in compagnia
questo viaggio in cui non si ripassa dal via

 

l’amore conta – l’amore conta
e conta gli anni a chi non è mai stato pronto
nessuno dice mai che sia facile
e forse qualche dio non ha finito con te

 

grazie per il tempo pieno
grazie per la te più vera
grazie per i denti stretti
i difetti
per le botte d’allegria
per la nostra fantasia

 

l’amore conta
l’amore conta
conosci un altro modo per fregar la morte?
nessuno dice mai se prima o se poi
e forse qualche dio non ha finito con noi

 

l’amore conta
l’amore conta
per quanto tiri sai
che la coperta è corta
nessuno dice mai che sia facile
e forse qualche dio non ha finito con te
l’amore conta

 

——————————-

 

Ligabue mi è sempre piaciuto molto… e devo ammettere che negli ultimi come nei primi tra i suoi album c’è sempre almeno una canzone (ma spesso più di una) che ha del poetico e del geniale.
 
Io non vivo come lui, non voglio una vita come quella di molti personaggi delle sue canzoni… si, sono belle ed affascinanti ma molti dei suoi personaggi si fermano lì… invece lui… invece le sue canzoni (non prettamente i personaggi raccontati) hanno (praticamente) sempre una nota in più, qualcosa da dire in più che rende tutto più vivo, più vero, più umano…
 
Non mi piace pensare che Dio debba "finire con noi", non credo sia così… o almeno non nel brutale senso fatalistico della vita (che non credo lui abbia), ma quest’intuizione geniale "l’amore conta, conosci un altro modo per fregare la morte?"… questa frase riesce a riassumere la salvezza dell’uomo.

You may also like...

2 Responses

  1. Il Fancazzista Mascherato ha detto:

    guarda… io al contrario di te ho tendenzialmente lasciato Ligabue dopo "Buon Compleanno Elvis"… non so perche`, ma non mi dava piu` le sensazioni di prima e ho cominciato a pensare fosse decisamente in decadenza. Mi spiego… Prima erano 2 o 3 le canzoni che NON erano poetiche o che mancavano di quel non so che, e non il contrario… ma ammetto candidamente di non averlo piu` cagato molto se non per quello che passano alla radio e via cosi`, quindi posso benissimo sbagliarmi.

    Veniamo alla canzone: si`, e` bella, almeno il testo, visto che non l’ho sentita ancora, ed effettivamente mi sembra che abbia qualcosa delle "vecchie" canzoni, tipo "Hai un momento Dio" o "Ho messo via", insomma, sembra voler avere qualcosa da dire in piu` di quello che dice. Ma il mio primo pensiero davanti alla frase "forse qualche dio non ha finito con noi" non mi dispiace affatto, anzi, non so come dire, mi fa pensare a qualcosa del tipo (ribaltando la visuale): te forse potresti anche aver deciso che non ne vuoi piu` sapere di me oppure magari stai pensando che io sia assente, ma sta’ in campana, perche` invece io non ti perdo d’occhio, ho un progetto ben preciso che ti riguarda.

    bah? che ne dici?

  2. ayeye brazorf ha detto:

    Buona riflessione!

    E’ stupefacente vedere come l’umano che costituisce una persona aneli ad oltre, a di più anche quando è la persona stessa a non volere riconoscerlo.

    Zaluti e già che ci siamo Buon Natale!!!

Rispondi