in cammino

"Io sono un viandante, e so che camminerò per tutta la vita" – Messner
 
——————–
 
In questa frase di Messner, così come nel "perché esiste" del mio blog, trovo sempre un pensiero confortante.
 
Ci si preoccupa sempre delle cose che cambiano, del fatto che non si sa come andrà… essenzialmente fanno paura i movimenti nella vita. Eppure in quei movimenti c’è l’unica ancora di salvezza per essere soddisfatti, per trovare qualcosa di buono, per imparare a restarci attaccati anche mentre tutto cambia.
 
Un po’ come se questi movimenti e il nostro muoverci servano a scrollarci di dosso le cose che non valgono, e per imparare a camminare al fianco di quelle che invece sono indispensabili.
 
…e quando me ne accorgo le novità impreviste non fanno più paura.

You may also like...

Rispondi