e vai!

Questa volta dico di qualcosa di lavoro, che ultimamente va bene… più che altro arrivano feedback positivi dal mio capo.
 
Ecco… in quest’ultimo periodo sono molto contento perché il capo ha avuto modo di vedere dall’interno il mio lavoro (ricordo a tutti i lettori che sono un programmatore… facciamo e usiamo un’ambiente di sviluppo) e ne è rimasto contento 😀
 
"da boss" non lavora con noi a Bologna, ma a Ravenna, e quindi non è frequente che debba/abbia modo di passare un po’ di tempo a vedere da dentro le cose che sto facendo. Finalmente c’è stata l’occasione di spiegargli un po’ di nuove feature del mio mitico software… e un po’ di feedback più profondo sul mio lavoro l’ho avuto, e ne sono felice.
 
Alcune parti del dialogo sono state tipo:
 
lui: "ma quello a cosa serve?"
io: "a convertire i blip con i flixcs"
lui: "possiamo?"
io: "certo"
lui: "ma come… no, non voglio saperlo… funziona?"
io: "certo"
lui: "te pensa…"
 
Che detta così sembra che sia un incompetente… invece è veramente un genio… sentirgli dire che "non è mica facile fare un’applicazione come questa che stai facendo tu" per me significa che il mio lavoro all’interno della ditta acquista peso e importanza, e se il mio capo è soddisfatto io son contento.
 
Questa è una cosa successa ormai un mese fa… ma ancora non sono riuscito a riprendere a scrivere con regolarità… però mi scrivo tutto da un lato e poi vi lancio il post…
 
Tengo a sottolineare che sto cercando di non fare uno dei miei soliti post biblici… ma non riesco proprio ad essere stringato 😛
 
Sciao a tutti quanti gente!

You may also like...

2 Responses

  1. Puccio ha detto:

    Grande. Questa sì che è una soddisfazione.

    Sono molto contento per te. Continua così!

    Anche a me è successo una volta una cosa simile (ebbene si ho programmato anche io in VEE).

    Sono molto contento.

  2. Mitsuhashi ha detto:

    in effetti sono davvero contento… l’unica cosa è che quest’anno mi devo proprio giocare le mie carte… perché voglio comunque ottenere una posizione migliore…

    ma avrò modo di spiegarmi meglio in futuro… 😉

Rispondi