E se fossimo davvero equi?

Torna a far parlare di sé la manovra finanziaria, così tanto che ci torno sopra anch’io dopo avervi detto come la penso sull’eliminazione delle feste patronali.

Ieri ho letto la condivisione di Cate su facebook Sconto agli onorevoli, tagli quasi annullati, e ho pensato “ma che schifo, perché loro dovrebbero tirare la cinghia meno degli altri?”.

Oggi ho letto che a Milano Lapo Elkann ha bloccato il traffico per mezz’ora. Sapete come ha fatto? Ha parcheggiato il suo bellissimo suv mimetico sul percorso di un tram! L’articolo cita “Elkann riceverà quindi una multa per interruzione di pubblico servizio che sarà fra i 1.000 e i 1.500 euro”.

Bravi, ma a Lapo cosa volete che importi di 1500 € di multa? Niente!
È una sanzione inutile perché non ha impatto sufficiente. È come quando sgridi un bimbo troppo piano, non capisce e si mette a ridere.

Finalmente non ho solo da lamentarmi della finanziaria, anzi ho una proposta da fare.

Il 29 agosto è entrato in vigore il nuovo ticket sanitario proporzionale al reddito, perché non facciamo anche le multe proporzionali al reddito? 15000 € di multa secondo me li sentirebbe di più, e il reddito di Elkann è sicuramente molto più di 10 volte il mio.

Diamo anche una mano alle casse statali.
È la soluzione perfetta, o no?

You may also like...

6 Responses

  1. Sam ha detto:

    Se non sbaglio la Svizzera applica già il sistema di multe proporzionali… e mi tornano alla mente episodi di superamento di limiti di velocità da parte dei soliti riccastri puniti con centinaia di migliaia di Euro di multa!
    In effetti ai 15.000€ che proponi tu, aggiungerei uno 0 in fondo e si, allora, sarebbe sicuramente percepito anche dal signor rampollo.

  2. Giuseppe Lanzi ha detto:

    Bravo, è vero, la Svizzera già applica questo tipo di sanzioni. Infatti qualche tempo fa ha fatto una multa di 200.000 € a un tizio in ferrari.

  3. Hyunkel76 ha detto:

    In Giappone fanno di meglio… se lasci la macchina in divieto di fermata o peggio, come ha fatto Lapo, te la prendeno, te la riducono ad un cubetto 1m X 1m X 1m e te la ridanno.
    Ovviamente paghi anche la multa. ^_^

  4. Giuseppe Lanzi ha detto:

    uh, forse così è un po’ troppo 😛

  5. Giuseppe Lanzi ha detto:

    soluzione interessante 🙂

Rispondi