Arieccolo

Bagliore in giardinoSono stato via un paio di giorni da blog, mi scuso con coloro che sono caduti in crisi di astinenza… ma si sa, non bisogna abusare delle cose.
 
Io questo week end mi sono divertito molto pur avendo studiato ed essendomi generalmente fisicamente stancato.
 
Questa mattina sono stato a dare un esame… Comunicazioni Elettriche.
Spero che sia andato bene, il post l’ho scritto domenica, e quindi non ne avevo la minima idea.

Probabilmente adesso ce l’ho ma non ho avuto tempo di modificare questo post perché anche oggi sarà una gioranta pesuccia, e quindi ho deciso di prepararmi in anticipo.
 
Che dire? Mi sono fatto un giro in moto Bologna-Forlì. Era un po’ che non mi facevo un bel giretto con il sole e con la Zavorra. Sono stato proprio contento.
Come ho già detto, girare in moto mi da un senso di tranquillità notevole. Quando sei sulla sella sei solo tu, i tuoi bagagli, il/la passeggero/a e il panorama. Sei dentro un quadro bellissimo che si muove con te, che ti mostra cosa sa fare.
 
In più la strada di parla, come la moto e le gomme. Passi il tempo ad ascoltare la musica (se come me ti sei preso l’interfono più fico della storia… :D) e ad ascoltare "l’andare in moto". E’ tutto un’insieme di emozioni, sensazioni, parole, gesti, reazioni, divertimenti e commenti… tutte cose che quando giri in moto, se sei un biker, fai da solo… perché non serve parlare, non è necessario. Ai biker piace così tanto andare in moto perché, oltre che parlare con un passeggero, possono parlare con il mondo.
 
Si, noi biker parliamo al mondo e alla strada tramite la moto. E il mondo, a modo suo, risponde.
 
Poi è venuto a trovarci un amico di Torino che non vedevamo da tempo (non immemore, ma sempre troppo).
Ho potuto star poco con lui e la sua morosa perché dovevo studiare… strano, eh?
 
Beh… questo week end ha portato delle cose belle… mi sono rasserenato un attimo, ho allentato la tensione.
 
Dal blog sembra che io studi in continuazione, in realtà ho sempre una marea di cose da fare, il lavoro, la casa, lo studio, gli amici, il coro, ecc… e in più c’è lo studio. Siccome sono sotto esame adesso sto usando praticamente tutti i buchi disponibili per appoggiarmi ai libri.
 
E’ stato un week end "bagliore", come il bagliore della foto che ho fatto domenica mattina.
 
Saluti a tutti.

You may also like...

2 Responses

  1. setita ha detto:

    so cosa hai provato io sono uno scoooterista e anche se in scala ridotta è sempre un piacere vivere quella sensazione.

    Ps. la melassata alla nostro contevlad te la potevi anche evitare

  2. Mitsuhashi ha detto:

    Setita… ma io sono melassoso quando scrivo

Rispondi