9 mesi

No tranquilli… mia moglie non è di nuovo incinta (credo)…
 
Semplicemente in 9 mesi può cambiar tutto.
 
9 mesi fa mia figlia era un pancione che tentava di far ribaltare mia moglie
9 mesi prima mia figlia non c’era, e se c’era era lunga 2 mm
9 mesi prima mia moglie era la mia morosa
 
Guardando le istantanee di questi momenti della mia vita si nota che ogni volta è tutto diverso. Tutto.
 
Tutto più incasinato, più complicato, più stancante, più stressante, più stupefacente e più bello.
 
E tra 9 mesi la vita di altri amici si stravolgerà ancora… e tra molto meno la vita di un’altra amica (che ho ignorato fin troppo via mail e sul suo blog) sarà altrettanto, meravigliosamente stravolta.
 
Come si fa a descrivere cosa succede nella vita di una coppia quando si passa da 2 a 3?

Tutto cambia, tutto ti fa pensare.

Ad esempio il concetto di babbo (che dalle mie parti vuol dire padre, e non scemo come in altri luoghi d’italia)… da quando sono piccolo il babbo è quell’ultimo baluardo di sicurezza che ti salva da ogni possibile situazione. Se non sai come risolvere un problema te lo tieni per te per più o meno tempo (a seconda di quanto sei grande e di quanto culo ti fa tuo padre se scopre il casino) ma alla fine, se proprio non sai come fare, vai dal babbo… perché non è mai preso in considerazione che il babbo non possa risolvere il problema. Il babbo è l’ultima certezza, quella incrollabile.

Ora il babbo sono io, e conoscendo me e la mia vita mi fa contemporaneamente sorridere di simpatia e piangere di terrore sapere che adesso _io_ sono quel baluardo per Chiara.

Si può essere più o meno responsabili a seconda del temperamento, di come ti hanno tirato su, ecc. ecc… Ma nessun può negare che la responsabilità di questa bambina sia mia e di mia moglie. So di non avere l’ultima parola sulla bambina, credo fermamente che sia mia figlia ma che non mi appartenga… alla fine è Dio che dispone di tutti noi per il meglio… ma nel farlo ha deciso di responsabilizzarci… di darci qualcuno da seguire, una figlia da crescere.
Da crescere, mi capite? Crescere! Educare!
E’ qualcosa di così grande e importante che si fa fatica a capirlo.

Fortunatamente la cosa più stupefacente dell’avere un figlio è che scopri di avere energie che non credevi esistessero.

Adesso sto scrivendo dal letto mentre la piccola mi dorme tra le gambe, e la bimba grande (cioè la moglie) mi sta appollaiata su un fianco, crollata dopo aver letto un po’ del suo libro.

Mi metto a dormire… fiero e felice di quel che mi è dato… e del fatto che ogni tanto mi accorgo che è proprio miracoloso.

You may also like...

9 Responses

  1. nomade ha detto:

    guarda, solo un commetino veloce per non farti scoraggiare… perchè la gente legge, ma non commenta, e finisce che tu smetti un’altra volta di scrivere!

  2. Kobold's Lord ha detto:

    No no non smettere … la gente legge … poi magari non ha il tempo per scrivere …

    Prima o poi avrò tempo per scrivere come sta cambiando la nostra vita, grazie al dono meraviglioso che ci è già stato fatto, ma ora scappo al lavoro.

    A presto.

    P.S. secondo me facciamo prima a parlarne di persona piuttosto che io a scrivere ma cmq …

  3. Mitsuhashi ha detto:

    non smetto… è complesso ma non smetto…

    per vederc’ di persona sono d’accordo… questa sera vi do un colpo di telefono che magari troviamo un momento…

    e in bocca al lupo per la vostra avventura 🙂

  4. Kobold\\\ ha detto:

    ricordati che è martedì.

    stasera siamo a S. Rita, quindi se venite ci vediamo lì e ne parliamo, sennò sentiamoci o prima o dopo.

    A più tardi.

  5. kiara ha detto:

    no nomadina! giammai! io non smetto, lo vedi? e mi intenerisco e lacrimo come una scema per quell’"AMICA trascurata" come mi definisce il maritino, e per questi racconti estatici che si commentano..boh..da sè. che bello ragazzi. davvero!

    ma una foto della bimbetta a quota più nove, amici miei?!

  6. Kobold's Lord ha detto:

    No, non si degnano di mettere una foto, vogliono l’esclusiva!

    Se vuoi vedere la pupattola devi piombare in casa loro!!

    E’ anche vero, però, che puoi "infiltrare" a casa loro a (quasi) qualsiasi ora che ti accolgono quindi …

    P.S. come sta Chiarina? si è ripresa dalla febre, vero?

  7. mitmoglie ha detto:

    evviva evviva, sì, è finita. dopo 6 giorni di febbre oltre 39 (e a quel punto pure noi eravamo due stracci, non solo la pupa) la pediatra è riuscita a beccare un focolaio che nelle lastr del pronto soccorso non era venuto… e a darci l’antibiotico conseguente! ed ora è più vispa che mai, anzi… sembra che debba recuperare i giorni perduti… è caricata a molla, e non si spegne piùùùùùùùùù!

  8. un anonimo viandante ha detto:

    He he he … va bene così!

    Invece noi oggi abbiamo fatto al 2° Eco!!!!!

    Bellissimo!! Ipo (per gentile concesione di A.B. (e C.) che posseggono il copyright) che è lungo ben, e dico BEN, 4 cm ci ha fatto vedere mentre scalciava con i suoi piedini (Calderoni ha commentato: "sembra un grillo") mentre faceva ciao ciao con la manina (non so a chi ma le muoveva) ed il suo profilo … con tanto di nasino e via dicendo …

    Spettacolare!!!

  9. nomade ha detto:

    eh eh… ipogrillo…. chissà di chi sarà figlio, eh??? così piccolo e cos’ agitato… 😛

Rispondi